Web: www.furcisiculo.net



MOTIVAZIONI

15/07/2008 16:05

Questo progetto nasce da un forte desiderio di riscatto ( molto diffuso oltre che personale ) dell’immagine e della cultura di una comunità che troppo spesso di recente è stata manipolata, insultata e annichilita da chi aveva ( ed ha ) in mente solo ed esclusivamente i propri interessi e le proprie ambizioni personali e non certo, come vuole far credere, l’amore per il proprio paese.
Da qui la necessità di fornire ai furcesi tutti, residenti e non, un quadro completo veritiero e privo di alterazioni ideologiche e squallide omissioni di ciò che è oggi il “nostro paese”.
Furci NON E’ quel guazzabuglio di disservizi e di inciviltà che qualcuno, con martellante insistenza e subdola perseveranza, vi ha presentato. E’ certamente un paese con tanti problemi, retaggio di amministrazioni ( e non solo quelle dell’ultimo decennio ) poco avvedute,
nel quale si sono innestati dei pericolosi processi autodistruttivi, ma che racchiude in sé delle potenzialità indubbie che altri paesi del comprensorio non hanno, per le strutture di cui è stato dotato e per l’ingegno e l’unità proverbiali dei suoi abitanti.
Consapevoli di questo particolare momento socio-politico, in cui il paese ha perso queste sue caratteristiche peculiari, spaccandosi a metà, crediamo sia utile e doveroso operare in modo responsabile piuttosto che contribuire ad alimentare litigi e divisioni.

Riscoprire il passato per costruire il nostro futuro.
Questo nostro ambizioso progetto ( seppur nel contesto dei nostri ristretti confini ), nasce quindi per risvegliare nei furcioti quel senso di coesione e di appartenenza ’o paisi che li possa guidare verso una rinascita culturale e ideologica che esula dall’influenza dell’una o dell’altra fazione politica e che è sempre stato motivo di orgoglio e caratteristica distintiva del nostro centro rispetto a tutti gli altri disseminati lungo la riviera.
Questo processo di rinascita, a nostro parere, può essere innescato nelle coscienze solamente ripartendo dalle nostre radici più profonde, riscoprendo e rivalutando il passato, le opere ed i duri sacrifici grazie ai quali i nostri avi ci hanno potuto consegnare un patrimonio di esperienze e di valori, spesso frutto anche di errori, che non vanno disperse ma bensì tenute in grande considerazione e sfruttate per costruire un futuro migliore.
Solo “tramandando” ai nostri figli chi erano i loro nonni e nunnavi , cosa hanno fatto, per che cosa si sono battuti ed il modo in cui lo hanno fatto si può risvegliare in loro quel senso di orgoglio e di “discendenza” che li renderà domani CITTADINI di Furci. Solo rendendoli consapevoli delle responsabilità che da questi gli provengono e che su di loro e sulle generazioni future ricadranno, li possiamo stimolare ad agire in maniera onesta e costruttiva in un ottica di bene comune e non di momentaneo ed effimero beneficio personale. Ma per ottenere ciò, noi per primi siamo chiamati a dare l’ esempio, noi per primi dobbiamo assumerci le nostre responsabilità, battendoci la mano sul petto e non puntando vigliaccamente il dito sugli altri. Siamo gli arbitri di noi stessi e del nostro immediato futuro ed i nostri errori e le nostre scelte sbagliate penalizzeranno duramente i nostri figli.

In questo percorso obbligato, dalla memoria alle coscienze future, FURCISICULO.NET vuole dare ampio spazio al presente,fornendo al cittadino un’ informazione attenta ed essenziale, il più possibile al netto delle opinioni personali ( comunque sacrosante ), ponendo all’attenzione dell’opinione pubblica degli spunti di riflessione obiettivi e che abbiano sempre una valenza propositiva e mai la valenza distruttiva del pettegolezzo infondato o peggio dell’attacco personale fazioso e strumentale. Nel rispetto di questa nostra “etica editoriale” ogni cittadino avrà il diritto di esprimere la propria opinione in assoluta libertà, di confrontarsi, di prendere parte attiva alle vicende del proprio paese con le proprie idee senza dover temere di essere messo alla gogna in un contesto unilaterale che sarebbe poco credibile e che lasciamo ad altri.
Vogliamo, invece, stimolare le persone al confronto e al ragionamento. E vogliamo farlo utilizzando questo potentissimo mezzo di comunicazione ponendolo al servizio di tutta la comunità, nessuno escluso, facendo di FURCISICULO.NET il sito dei furcesi fatto dai furcesi e per i furcesi.
Grazie a questo supporto tecnologico, vogliamo offrire una sorta di spazio aperto di incontro, di coesione, di condivisione di idee, anche e soprattutto di confronto fra persone che la pensano in maniera diametralmente opposta… insomma quello che avveniva e avviene tutt’oggi ‘nta piazza a Furci , il luogo per eccellenza dove in passato ci si stringeva nelle festività e nei momenti liberi, dove ancora oggi noi ci ritroviamo e dal quale dobbiamo ripartire, tutti insieme, per il bene del nostro amato paese.

Redazione

,

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.


Notizie via NewsLetter !

Inserisci sotto il tuo nome e la tua e-mail per accedere e registrarti.

Digital Newsletter

per cancelarti clicca qui ».