Web: www.furcisiculo.net


MEMORIE

1976-1985: il crescendo dell’Indipendente di Furci Siculo

07/05/2013 11:00

INDIPENDENTE 1987


Continuiamo la rassegna del “crescendo” della vecchia Indipendente di Furci Siculo, compagine che si distinse nei campionati dilettantistici del comprensorio ionico. Questa che vi proponiamo è inedita e ve la presentiamo grazie al contributo di Saro Campione, ex centrocampista di quegli anni. E’ il periodo della cavalcata che portò in Promozione e, se non ricordo male, la foto è stata scattata sul terreno di gioco di Novara di Sicilia; Saro o qualche altro protagonista mi supporterà in questa verifica.
Definire ben attrezzata una rosa che annoverava tra le sue fila atleti come il portiere Nastase e il centrocampista Cinquegrana (Ex Messina), è riduttivo. E anche il resto non era da meno, con calciatori molto esperti, che costituivano lo zoccolo duro della squadra, e giovani molto promettenti che si sono ritagliati uno spazio fra i titolari. Di seguito i nomi dei giocatori nella foto:

In piedi: Nastase, Sanzio, Iannino, Muscolino, Cinquegrana, Casablanca.
Accosciati: Santoro, Cacciatore, Proteggente, Campione, Casale.

SCARICA LA FOTO IN ALTA RISOLUZIONE (clicca sull’immagine)

___________________________________________________________________

___________________________________________________________________

ARTICOLI PREDENTI

INDIPENDENTE 1977
Continuano a riaffiorare le tracce di questa “ascesa” della squadra di Calcio dell’INDIPENDENTE di Furci Siculo fra il 1976 e il 1985. Questa volta vi mostriamo una foto del 1977, gentilmente inviataci da Giovanni Maccarrone e risalente alla stagione 1977-78, già per altro documentata con altre foto. In questa variante nella formazione di quell’anno vediamo alcuni volti nuovi, mentre altri erano probabilmente assenti il giorno della gara a cui si riferisce la foto. Come ad esempio il giovane e promettente attaccante Mimmo Ucchino, che proprio quel giorno era a genova per sostenere un provino con la blasonata squadra di A.
Uno dei protagonisti, Rosario Maccarrone, precisa che si trattava della gara INDIPENDENTE- TORRENOVESE 0-0, che vedeva l’attaccante Carmelo Santoro capitano per la prima volta, che proprio quel giorno venne espulso dopo solo un minuto.
Di seguito la formazione con i nomi dei componenti confermati da varie fonti tra cui Andrea Cacciola, Gianni Maccarrone lo stesso Ucchino e confermati da un altro dei protagonisti nella foto, Francesco Briguglio:

In piedi da sinistra: Allenatore Trovato, di Bella Bruno, Maccarrone Rosario, Briguglio Francesco, Fleres Sandro, Giordano Nino, Santoro Carmelo.
Accosciati da sinistra: Triolo Giovanni, Caminiti Orazio, Sorano, Casale Antonello, Miuccio Pippo.

SCARICA LA FOTO IN ALTA RISOLUZIONE (clicca sull’immagine)

___________________________________________________________________

___________________________________________________________________

ARTICOLI PREDENTI

INDIPENDENTE 1984-85

E siamo all’ultimo capitolo, non certo dell’Indipendente di Furci, ma di questo ciclo di belle foto messe a disposizione da Mimmo Ucchino. Dalla scorsa foto c’è un vuoto di una stagione e come si può notare la rosa è in continuo mutamento, pur mantenendo l’intelaiatura base. E nell’1984-85 ancora volti nuovi rivestono la maglia della compagine che difende i colori di Furci nel campionato di Prima Categoria. Antonio Santoro è chiamato ad impreziosire il fronte d’attacco insieme al veterano Ucchino, mentre fra i pali l’era Rinà si è conclusa e a difendere la porta dell’Indipendente è stato acquistato il portiere Loria. Nella foto, stranamente in bianco e nero nell’era del colore, sono ritratti gli undici del giorno, accompagnati dal Presidente Carmelo Morchella e dal Cavaliere Nino Ucchino, mentre non c’è l’allenatore che potrebbe essere Piero Mancuso. Qualcuno mi smentirà se sbaglio. Concludiamo quindi a malincuore – ma contiamo di reperire altre foto degli anni successivi e quella della promozione – questo breve ma significativo mini ciclo riportando i nomi degli undici di questa foto. Ma la storia continua e mi raccomando, se avete foto del nostro passato calcistico (e non), fatecele avere.

Indipendente 1984-85
In piedi: Dir. Ucchino, Santoro, Muscolino, Casale, Bonarrigo, Sorano, Mimmo Ucchino, Morabito, Pres. Morchella.
Accosciati: Triolo, Salvatore Maccarrone, Campione, Loria.

SCARICA LA FOTO IN ALTA RISOLUZIONE (clicca sull’immagine)

___________________________________________________________________

___________________________________________________________________

FOTO: INDIPENDENTE 1982-83
Passiamo ad un nuovo capitolo di questa ascesa dell’Indipendente di Furci Siculo. Una formazione che segna un passaggio, tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli anni ottanta, nella quale fanno le prime apparizioni, accanto ai pilastri inamovibili, tra i quali si riconoscono

In piedi: , Rinà, Casale, Bonarrigo, Sorano, Morabito, Ucchino.
Accosciati: Michele Briguglio (‘u ghiacciu), Triolo, Salvatore Maccarrone, Iannino, Ponzio, Fausto Russo, Orazio proteggente.

SCARICA LA FOTO IN ALTA RISOLUZIONE (clicca sull’immagine)

___________________________________________________________________

___________________________________________________________________

FOTO: INDIPENDENTE 1979-80
E proseguiamo con la storia in “crescendo” dell’Indipendente di Furci Siculo. Lo facciamo proponendovi questa foto della stagiona calcistica 1979-80, che ritrae una formazione che andava perfezionandosi aggiungendo allo zoccolo duro qualche elemento di spicco proveniente da categorie decisamente superiori. Fra gli atleti in calzoncini “molto” corti, secondo lo stile dell’epoca, riconosciamo a malapena un Fleres capellone versione Paul Breitner e un Ucchino alla Giancarlo Antognoni. Il team era guidato dal compianto allenatore Piero Mancuso, i cui figli oggi gestiscono una squadra che porta il suo nome che milita in prima categoria, stesso girone dell’Asd Furci, portando avanti i valori del calcio di una volta. Vi fornisco di seguito i nomi dei personaggi ritratti (non ne riconosco soltanto uno), ma mi piacerebbe che Saro, Mimmo o qualcun altro diretto interessato, ci fornisse dei particolari su questa ascesa del Furci che, se non quell’anno poco dopo, avrebbe vinto il campionato, ottenendo la promozione nella categoria superiore. Questi i nomi:

In piedi: Dir. Gigi Lundi, Carmelo Vinci, Bruno Parisi, All. Piero Mancuso, Mimmo Sorano, Mimmo Ucchino, Rosario Maccarrone, Saro Campione, Michele Sfameli, Presidente Carmelo Moschella.
Accosciati: Dir. Vito Pellizzeri, Antonio Impellizzeri, Giovanni Bonarrigo, Sandro Fleres, Salvatore Maccarrone.

SCARICA LA FOTO IN ALTA RISOLUZIONE (clicca sull’immagine)

___________________________________________________________________

___________________________________________________________________

FOTO: INDIPENDENTE 1978-79
E’ una foto davvero unica, da incorniciare!! Non tanto perchè rappresenti una tappa fondamentale per la compagine furcese, ma per i grandi personaggi ormai scomparsi che in questa sono ritratti. Siamo in un finale di campionato, stagione 1978-79, e insieme ai calciatori della rosa dell’Indipendente – con la maglia della Roma in onore dello sponsor Tanino Sturiale – posano dirigenti, componenti dello staff e simpatizzanti. Ed è con particolare effetto che rivedo alcuni di questi, tra i quali il mio caro zio Franco Casale, al secolo “U triestinu”, massaggiatore ed ex calciatore di lusso… Luigi Lundi che coniò il motto storico della tifoseria furcese “Indipendente semper” e Natale Addante, anche lui grande ex e dirigente. Mi sfuggono i nomi di alcuni personaggi della foto, ma sono sicuro di ricevere a breve i vostri commenti che colmeranno le mie lacune mnemoniche…
QUESTI I NOMI
In piedi 1) Carmelo Pemmesso, 2) Mimmo Ucchino, 3) Giovanni Mauromicali, 4) Luigi Lundi, 5) Bruno Parisi, 6) .Carmelo Bucceri, 7) Antonio Impellizzeri, 8) Francesco Foti, 9) Angelino Briguglio, 10) Sorano, 11) Bonarrigo, 12) Carmelo Santoro, 13) All. Pio Peri.
Accosciati: 14) Paolo Carnabuci, 15) Mario Restuccia, 16) Saro Maccarrone, 17) Sandro Fleres, 18) Gianni Triolo, 19) Dir. Natale Addante, 20) Salvatore Maccarrone, 21) il piccolo Giovanni Sturiale, 22) Mimmo Riganello, 23) Mass. Franco Casale.

SCARICA LA FOTO IN ALTA RISOLUZIONE (clicca sull’immagine)

___________________________________________________________________

___________________________________________________________________

1976-1985: il crescendo dell’Indipendente di Furci Siculo
“Il crescendo dell’Indipendente di Furci Siculo”: traendo spunto dal titolo di un articolo di giornale dell’epoca torniamo a parlale della “storia sportiva” furcese. Titolo che sottolinea la parabola ascendente che la compagine furcese ebbe fra la seconda metà degli anni settanta e la prima metà degli ottanta, alla quale si riferisce questo ciclo di bellissime foto fornite da un grande attaccante del passato: Mimmo Ucchino.
Sono sei le foto delle formazioni che vi proporremo a scaglioni, anno dopo anno, a cominciare dalle prime in ordine di tempo che si riferiscono alle squadre allestite dall’Indipendente di Furci iculo per le stagioni 1976-77 e 1977.
Inutile dire che sono tantissime le facce note e, trattandosi di un recente passato, sono sicuro che gli ex atleti che hanno vestito la casacca del Furci, proveranno una certa nostalgia nel rivedersi in calzoncini corti e nel rivedere i vecchi compagni di squadra, dirigenti e assistenti.
Ringraziamo quindi Mimmo Ucchino – per chi non lo riconoscesse all’istante nelle foto è il sosia dell’ex azzurro Giancarlo Antognoni – per questo apprezzabile spicchio di amarcord sportivo, passiamo alla descrizione dei personaggi immortalati:

FOTO 1: INDIPENDENTE 1976-77

In piedi da sinistra: Allenatore Trovato, Garufi, Impellizzeri, Parisi, De Domenico, Fleres, Sorano, Santoro. Accosciati: Triolo, Miuccio, Maccarrone Salvatore, Giordano, Ucchino, Maccarrone Rosario, Fasolo, massaggiatore Melo “Nasser”.

FOTO 2: INDIPENDENTE 1977

In piedi da sinistra: Allenatore Trovato, Di Bella, Garufi, Impellizzeri, Casale, Muscolino, Parisi, Ucchino. Accosciati: Triolo, Fleres, Maccarrone Salvatore, Maccarrone Rosario, Giordano, Brigulgio.

FOTO 3: ATLETI INDIPENDENTE 1977

Difesa, centrocampo e attacco: Gianni Triolo, Alessandro Fleres e Mimmo Ucchino.

Articolo del 13 marzo 2012

Giuseppe Allegra

Sport Story, slide-apertura

Commenta

  1. Foto 1 : allenatore Umberto Trovato, giocatore De Domenico.
    Foto 2 : allenatore Umberto Trovato. Ciao

    rosario maccarrone · 18/01/2011 20:20 · #

  2. Ciao, alcune precisazioni: foto 1 al n°3 Giovanni Mauromicali, al n°6 Carmelo Bucceri di Letojanni, al n°9 Angelino Briguglio (u miricano, papà di Tino).

    rosario maccarrone · 26/02/2011 09:53 · #

  3. GRAZIE SARO
    Non avevo dubbi che tu ricordassi…;-)))

    Giuseppe Allegra · 26/02/2011 13:30 · #

  4. Commento alla foto 1979-80

    Lo so che non hai dubbi ma mi meraviglio di Mimmo. Il secondo dopo Gigi Lundi è Vinci Carmelo di Santa Teresa adesso se non sbaglio fà il rappresentante, poi non è Cinquegrana ma il grandissimo Michele Sfameli e non sono d’accordo che sia Saro Campione ma più facile Maccarrone Antonino detto “Galera”. Credo di non sbagliare, il terzo, i primi due sicurissimo.

    rosario maccarrone · 23/03/2011 16:44 · #

  5. Mimmo non ha colpe! Lui ricorderà sicuramente, sono io che non ho avuto il tempo di andare chiedere infromazioni sulla foto. la foto a sfumare mi ha tratto in inganno, anche Vinci a guradarlo attentamente ho capito chi è.
    In effetti l’era Cinquegrana arriverà qualche anno dopo, come la promozione con altri big come il portiere Nastase che poi cedette il posto al mio amico Santino Briguglio, Iannino, Campione, ecc. ecc. … ma questa è un’altra foto.
    Se tu hai la foto della promozione fammela avere se puoi.
    Ciao e grazie per il contributo.

    Giuseppe Allegra · 23/03/2011 20:03 · #

  6. Ti ricordo che c’ero io che venivo da S.Agata militello per giocare. Ciao Giuseppe Allegra

    Antonio Impellizzeri · 24/03/2011 11:32 · #

  7. Ciao Antonio, grazie per il tuo gradito intervento.
    Non ero a conoscenza di questo particolare, pensavo fossi sempre stato in zona…;-)))
    Un abbraccio.

    Giuseppe Allegra · 24/03/2011 11:49 · #

  8. Insisto sul nome di Saro Campione e non Antonio Maccarrone. Anche Mimmo Ucchino concorda con me.
    Aspettiamo conferma o smentita dal diretto interessato…;-D

    Giuseppe Allegra · 25/03/2011 12:19 · #

  9. Caro Peppe, Saro Campione nn c’entra proprio niente se ti dico che è Nino Galera devi credermi. Difficilmente sbaglio la fisionomia delle persone. Nell’indipendente hanno giocato persone che nemmeno immagini, Nino è uno di questi.

    rosario maccarrone · 25/03/2011 21:50 · #

  10. Erarre umanum est… anche per te ...;-)
    Ho contattato Saro che mi ha confermato che si tratta di lui. Ha anche una copia della foto… io altro non posso dirti se non che sarà in grado di riconoscere se stesso.
    Grazie comunque per il tuo prezioso supporto. Da me molto apprezzato.

    Giuseppe Allegra · 26/03/2011 00:26 · #

  11. Scusami Tu, ma avrei messo la mano sul fuoco che fosse Nino, ma all’evidenza concordo. Comunque Nino qualche partita l’ha giocata.

    rosario maccarrone · 26/03/2011 07:29 · #

  12. Ma quali scuse… Lo ricordavo anch’io, tanto che mi è venuto il dubbio.
    Il tuo contributo è sempre prezioso, anzi, ho già una nuova foto di Mimmo che non ricorda alcuni giocatori di Messina.
    Questa volta te la mostro preventivamente, sicuramente saprai darmi indicazioni utili…
    A presto.

    Giuseppe Allegra · 26/03/2011 10:08 · #

  13. Grazie Peppe , quanti bei ricordi ……….. meglio non dire altro . Mi sono commosso nel vedere queste foto.

    Salvatore Maccarrone · 02/04/2011 23:33 · #

  14. E’ un piacere anche per me pubblicare queste foto.
    Nell’ultima mancano alcuni nomi, tu non ricordi chi sono i tuoi compagni?
    Manca a farlo apposta qull’anno Saro era militare, quinid manca la mia principale fonte di verifica…;-)))
    Ciao e alla prossima.

    Giuseppe Allegra · 03/04/2011 09:43 · #

  15. Caro Salvatore, non ti commuovere troppo se no mi metto a piangere!!!!!!!!!!!!ahahahahah

    rosario maccarrone · 06/04/2011 17:19 · #

  16. sono il fratello di Peppe Galifi di Limina… che con Filippo Casablanca sono stati giocatori dell’Indipendente quando il calcio era vero calcio…..vi chiedo se qualcuno che in quegli anni ha militato con loro ed ha qualche foto se vorra’ pubblicarle…..a mio fratello farebbe un immenso piacere….vi ringrazio anticipatamente e complimenti per l’iniziativa

    sebastiano galifi · 02/02/2012 00:44 · #

  17. Signor Giuseppe, intanto grazie per i complimenti. Per quanto riguarda la sua richiesta farò il possibile per esaudire il vostro desiderio.
    Magari il “presidente” avrà conservato qualcosa dei tanti anni alla guida dell’Indipendente…
    A presto.

    Giuseppe Allegra · 02/02/2012 09:55 · #

  18. carissimo….intanto ti ringrazio per l’appello che hai fatto a tutti gli sportivi furcesi per la ricerca di foto per mi fratello….e poi vorrei correggerti…….io mi chiamo sebastiano e mio fratello si chiama giuseppe……l’appello lo faccio io per lui perche come tutti saprete lui non puo per via della sua situazione fisica….ti ringrazio ancora e ti porgo i piu cari saluti

    sebastiano galifi · 09/02/2012 23:52 · #

  19. Io ho giocato con Peppe Galifi sia nella Libertas che nell’Indipendente ma pultroppo non ho foto la cosa mi dispiace alquanto anche perche Pippo è stato sempre un carissimo ragazzo e soprattutto un’amico di tutti noi. Dal tempo del suo incidente non l’ho più visto per mancanza di coraggio volendolo ricordare com’era con la sua vivacità, oggi a distanza di tanti anni scrivendo di Lui mi commuovo con lui ed anche con altri suoi compaesani abbiamo trascorso la nostra gioventù con spensieratezza e divertimento. Anche se non l’ho più rivisto è stato sempre nel mio cuore e di tanto in tanto domando a qualcuno di Lui, ciao Pippo un abbraccio forte. Saro

    Rosario Maccarrone · 13/03/2012 18:03 · #

  20. Sono stato dirigente e amico di Peppe Galifi ai tempi della Libertas e lo ricordo ragazzo serio come giocatore e come comportamento. Poi sono andato via da Furci e, pur tornandoci spesso, non ho più avuto occasione di incontrarlo. Scopro oggi che ha avuto un grave incidente, la notizia mi colpisce anche perchè. sono d’accordo con Rosario Maccarrone, Peppe è l’espressione di un tempo indimenticabile per chi lo ha vissuto. Uno dei protagonisti di una stagione piena di iniziative, di speranze, di amicizia. Grazie per avermi portato indietro di oltre 30 anni. Un forte sentito abbraccio a Pippo in particolare e a tutti gli amici di quegli anni.

    Antonello D'Arrigo · 13/03/2012 23:04 · #

  21. salute a tutti. Ho rivisto la foto del 82/83 e comunico che il penultimo accosciato sono io Russo Fausto da Catanzaro. Ho giocato in quella formazione 1 anno perchè ero a messina militare. Ci siamo salvati nel finale del campionato e ho anche io quella foto. Il mister era il sig, Amante che mi portava al campo per gli allenamenti insieme ad altri. Anche se sono stato solo 1 anno, ricordo con affetto tutti i miei ex compagni alcuni dei quali grandi giocatori. Ho cominciato bene la mia avventura in giallorosso subentrando nel secondo tempo a Spadafora con un cross per la testa di Ucchino che ha segnato il pareggio, ma poi la vita di caserma non mi ha fatto fare una stagione sufficiente. Un saluto ai miei ex compagni. ( ps. Ora sono allenatore )

    fausto russo · 26/04/2013 18:07 · #

  22. Approfitto di questo spazio per salutare il mio ex commilitone Garufi ( nn ricordo il nome ma comunque del 1962 come me ) che appena ha saputo che avevo giocato nelle giovanili del Bologna mi ha presentato al presidentissimo Moschella. Purtroppo ho pero tutti i contatti e me ne dsipiaccio anzi se qualcuno che si ricorda di me volesse contattarmi lo faccia pure, mi farebbe molto piacere…..seppur dopo 30 anni.

    fausto russo · 27/04/2013 17:31 · #

  23. Grande Galifi, velocità,tecnica, cuore

    Francesco Carpillo · 07/05/2013 22:49 · #

  24. Ciao, mando un saluto a tutti indistintamente. Ho giocato da avversario dell’Indipendente per tanti bellissimi anni, tanto da lasciare indelebili nei miei ricordi le mille battaglie della Prima Categoria di allora, che, per inciso, penso di non esagerare se dico che era paragonabile alla Serie D di adesso. Un grandissimo saluto ad Antonello Casale, un giocatore davvero di categoria superiore. Auguri !

    Carlo · 03/09/2014 00:57 · #

 

home | attualità | contenuti | blog | contatti


Notizie via NewsLetter !

Inserisci sotto il tuo nome e la tua e-mail per accedere e registrarti.

Digital Newsletter

per cancelarti clicca qui ».