Web: www.furcisiculo.net


MEMORIE

Furcesi d'America: sulle tracce delle comunità di emigrati

05/05/2011 09:38

Cartolina d'epoca da Jersey City

(Immagine sopra – Una foto inviata a Nino Allegra con un indirizze sul retro: 140 Prome…?? av. – Jersey City NY.)

LEGGI L’ARTICOLO TRADOTTO IN LINGUA INGLESE

Furcesi d’America: sulle tracce delle comunità di emigrati


Certamente un tempo la comunità dei furcesi in America doveva essere molto consistente e partecipe delle vicende del paese d’origine se gli è stata addirittura intitolata una via, la via Furcesi d’America (sulla sinistra della Chiesa della Madonna del Rosario) appunto, che ancora oggi ci ricorda quanto in passato doveva essere stretto il legame con i paesani d’oltremanica. Ulteriore conferma di questa “partecipazione” la possiamo trovare andando un pò a ritroso nel tempo, agli anni 50, quando nella nuova sede comunale fu allestita una biblioteca offerta dai furcesi d’America o ancora prima quando in più di un’occasione parteciparo economicamente alla costruzione di edificici pubblici e religiosi.
Oggi questo vincolo di sangue si è diluito nelle vene delle nuove generazioni che hanno, col tempo, perso contatto e forse interesse verso le proprie origini siciliane.
Grazie a questo spazio, che ci consente di abbattere confini e distanze, ci piacerebbe ricostruire e, se possibilie, riallacciare i rapporti con i cucini emigrati, vecchi e nuovi.
E non solo quelli americani.

Quindi non esitate a contattarci per farvi conoscere o semplicemente per darci notizie sul tema

NB: Alcuni articoli di questa sezione, per consentire una migliore comprensione dei contenuti a chi non parla l’italiano, è stata tradotta in lingua inglese.

Articolo del 16 luglio 2008

Giuseppe Allegra

Furcesi d'America, slide-apertura

Commenta

 

home | attualità | contenuti | blog | contatti


Notizie via NewsLetter !

Inserisci sotto il tuo nome e la tua e-mail per accedere e registrarti.

Digital Newsletter

per cancelarti clicca qui ».